Vacanze studio Inps 2015

Vacanze studio Inps 2015: cos’è e beneficiari

L’opportunità di un’esperienza formativa vacanza studio è irrinunciabile in giovane età. Ed è proprio ai ragazzi dai 7 ai 17 anni che si rivolgono le vacanze studio Inps, soggiorni estivi organizzati nel nostro Paese e all’estero che permettono di coniugare attività ricreative con momenti a carattere culturale. Ma cerchiamo di capire meglio cosa sono le vacanze studio Inps, a chi si rivolgono e soprattutto come partecipare?

I soggiorni hanno durate variabili, da una fino a quattro settimane, secondo la località selezionata. I beneficiari fruiranno di un’esperienza formativa a 360°, con specifica attenzione allo studio della lingua straniera per quanto riguarda i soggiorni all’estero.

L’assegnazione dei posti disponibili si realizza attraverso un bando di concorso indetto dall’Inps e pubblicato nella sezione “Iniziative Welfare” del portale inps.it. In rapporto ai diversi soggiorni è stabilita una quota di partecipazione, il cui valore è determinato dall’indicatore Isee e dal costo del soggiorno.

Si tratta di una possibilità appannaggio di ragazzi con età compresa tra i 7 e i 17 anni, figli od orfani ed equiparati di:

  • dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione;
  • pensionati della Gestione Dipendenti Pubblici;
  • iscritti alla Gestione Fondo Ipost;
  • assistiti dall’Istituto di previdenza e assistenza per i dipendenti di Roma capitale (IPA).

Inpdap Valore vacanza: come partecipare

Per godere delle vacanze studio Inps i soggetti interessati devono inviare la domanda online, nel rispetto di criteri e scadenze riportati dal bando ufficiale. L’invio della richiesta si realizza grazie alle potenzialità dell’Area Servizi on line del portale Inps, questo il percorso da adottare: home – servizi on line – servizi per il cittadino – servizi ex Inpdap.

Eseguito l’accesso alla sezione servizi ex Inpdap, è sufficiente individuare il servizio “domande” e quindi Valore Vacanza – domanda. L’utente potrà così compilare il modulo (previsto l’inserimento di numeri di telefono cellulare e posta elettronica).

Vacanze studio: come seguire la richiesta

Sempre sfruttando i servizi online (Valore Vacanza – Domanda – Segui iter domanda) l’utente può seguire lo stato della richiesta: posizione in graduatoria e informazioni inerenti soggiorno e viaggio.

Qualora il beneficiario dell’esperienza vacanza studio Inps sia un giovane disabile, è prevista l’assegnazione di personale di qualificato in qualità di servizio assistenza (gli oneri sono a carico dell’Inps).

Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare il portale Inps (inps.it), mentre per procedure e modalità relative ai servizi online Inps, il punto di riferimento è inpdapprestiti.it.

Vacanze Studio che potrebbero interessarti

Cts vacanze studio in tutto il mondo a partire da otto anni Cts vacanze studio all’estero: tutti i dettagli dell’offerta Studiare all’estero è la soluzione ideale per migliorare le competenze linguistiche. Un soggiorno in un paese straniero consente, infatti, di fare costantemente conversazione, abbattendo la timidezza tipica di chi ha poca dimestichezza con la lingua. Proprio per questo Cts ha messo a punto una vasta offerta di corsi di lingua e programmi per il lavoro all’estero. Con destinazioni in...
I 5 motivi per fare una vacanza studio all’estero Decidere di partire per una vacanza studio all’estero non significa solo studiare e apprendere una lingua straniera in un altro paese. Si tratta al contrario di un'esperienza fortemente formativa, che dà la possibilità al ragazzo di vivere lontano dalla propria casa e dai propri affetti, mettendosi alla prova, stringere nuove amicizie e immergersi in una cultura diversa. Vacanza Studio all'Estero: perché partire? Imparare davvero la lingua ...
Vacanze studio in famiglia 2017: consigli e suggerimenti utili Le vacanze studio in famiglia sono esperienze importanti per qualsiasi persona abbia voglia di lanciarsi in qualcosa di nuovo: ecco tutto ciò che bisogna sapere prima di affrontare questo tipo di soggiorno in un altro paese. Vacanze studio in famiglia: cosa bisogna sapere Sempre più frequentemente, soprattutto durante il periodo estivo, ci si ritrova a parlare di vacanze studio in famiglia. Queste sono delle esperienze formative che molti ragaz...
Vacanze Studio Inghilterra in Inverno tra scuola e svago Non tutti i genitori sono favorevoli alle vacanze studio Inghilterra invernali per i propri figli, poiché pensano che si tratti di esperienze, in cui, pur dedicando qualche ora all'insegnamento della lingua straniera, si impiega la maggior parte del tempo a divertirsi, sprecando la preziosa occasione. In realtà, è proprio il mix tra scuola e svago a renderle accattivanti per i ragazzi! Se alla mattina si studia in aula, conversando in inglese ...
vacanze studio inps

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *