Inpdap vacanze studio

Vacanze studio Inpdap

Per tutti i dipendenti pubblici iscritti alla gestione ex Inpdap, rimangono in vigore le prestazioni che l’ente erogava. Una delle più apprezzate è stata da sempre quella delle vacanze studio in Italia e all’estero di cui possono usufruire i figli dei dipendenti.

Questa opportunità si chiama ora “Valore vacanza“, è gestita dall’Inps e si possono trovare tutte le informazioni nel sito.

Nei primi mesi dell’anno viene emesso un bando che individua i destinatari, determina il numero di posti messi a disposizione e le modalità di accesso. Chi ne ha diritto può inoltrare la domanda. Successivamente viene stilata una graduatoria in base alla quale si possono scegliere le località preferite. La graduatoria tiene conto sia della media matematica dei voti, sia del reddito familiare.

Possono partecipare al bando i figli o gli orfani di dipendenti statali in servizio o pensionati, che siano stati promossi. Nel caso degli studenti delle scuole superiori si richiede la promozione senza debiti.

Modalità di partecipazione alle vacanze studio

I bandi sono diversificati a seconda dell’età, possono parteciparvi ragazzi dai 7 fino ai 17 anni. A parità di punteggio in graduatoria ha la precedenza chi ha un’età maggiore. Il bando può essere scaricato on line, anche la compilazione della domanda è prevista on line: dopo aver ottenuto seguendo le istruzioni il codice PIN per accedere ai servizi on line, si potrà compilare e inviare la domanda.

Ai partecipanti viene inviata una lettera per comunicare l’esito del bando. Chi si colloca in posizione utile, potrà scegliere in caso dell’estero, all’interno dello Stato precedentemente indicato, la località in cui soggiornare.

Presentando l’attestazione Isee si viene inseriti in diverse fasce e si paga una quota di partecipazione diversificata in base al reddito, ma comunque molto conveniente rispetto ai prezzi di mercato.

L’organizzazione delle vacanze studio Inpdap

La gestione delle vacanze è affidata mediante gara d’appalto a tour operator. Gli stessi che gestiscono normalmente le vacanze-studio. Dopo la scelta della località è con il tour operator che ci si relaziona; stabilisce luoghi, data, orari di partenza e modalità di ritrovo.

Nel caso delle vacanze studio all’estero (previste per ragazzi a partire dalle medie) i partecipanti vengono accolti in college; usufruiscono di un corso di lingua straniera, le cui lezioni si svolgono di solito durante la mattinata, nel pomeriggio sono organizzate attività culturali, gite e visite d’istruzione. L’assistenza è garantita: i partecipanti sono divisi in piccoli gruppi affidati a un tour leader; nel caso di portatori di handicap l’assistenza è individuale.

Vacanze Studio che potrebbero interessarti

Vacanze studio Inps 2015 Vacanze studio Inps 2015: cos’è e beneficiari L’opportunità di un’esperienza formativa vacanza studio è irrinunciabile in giovane età. Ed è proprio ai ragazzi dai 7 ai 17 anni che si rivolgono le vacanze studio Inps, soggiorni estivi organizzati nel nostro Paese e all’estero che permettono di coniugare attività ricreative con momenti a carattere culturale. Ma cerchiamo di capire meglio cosa sono le vacanze studio Inps, a chi si rivolgono e sopra...
Cts vacanze studio in tutto il mondo a partire da otto anni Cts vacanze studio all’estero: tutti i dettagli dell’offerta Studiare all’estero è la soluzione ideale per migliorare le competenze linguistiche. Un soggiorno in un paese straniero consente, infatti, di fare costantemente conversazione, abbattendo la timidezza tipica di chi ha poca dimestichezza con la lingua. Proprio per questo Cts ha messo a punto una vasta offerta di corsi di lingua e programmi per il lavoro all’estero. Con destinazioni in...
Vacanze studio in famiglia 2017: consigli e suggerimenti utili Le vacanze studio in famiglia sono esperienze importanti per qualsiasi persona abbia voglia di lanciarsi in qualcosa di nuovo: ecco tutto ciò che bisogna sapere prima di affrontare questo tipo di soggiorno in un altro paese. Vacanze studio in famiglia: cosa bisogna sapere Sempre più frequentemente, soprattutto durante il periodo estivo, ci si ritrova a parlare di vacanze studio in famiglia. Queste sono delle esperienze formative che molti ragaz...
ScuolaZoo Viaggi Evento 2017: la vacanza studio per recuperare il debito in mate... ScuolaZoo lancia Math on The Go, il programma di ScuolaZoo Viaggi Evento per dare la possibilità a tutti i ragazzi, che hanno avuto il debito in matematica, di recuperarlo. Studenti delle scuole superiori tra i 16 e i 18 anni, potranno studiare e recuperare le lacune in matematica, insieme a professori di ruolo, senza rinunciare a divertirsi assieme a oltre 200 ragazzi che hanno scelto lo Student Village di ScuolaZoo Viaggio Evento come vacanz...
Inpdap vacanze studio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *