Consigli per chi viaggia spesso

Viaggiare a ritmi serrati richiede molto sacrificio e rischia di confondere e far disperdere molte energie. Per non parlare dei rapporti con gli amici e la famiglia, che vengono naturalmente condizionati.

Vediamo come organizzarsi per non mandare la propria vita  a gambe all’aria e per mitigare il fatto che si saltellando da una parte all’altra del mondo sia esso per divertimento che per lavoro o per vacanze studio all’estero.

Le misure per chi viaggia spesso: consigli utili

Non trascurate il vostro aspetto, la cura della persona, fare le visite che si devono fare quando è possibile.
Prendere degli appuntamenti mirati con il dentista, se si viaggia spesso, è consigliabile tenere sempre sotto controllo il tutto prima di partire per non trovarsi in spiacevoli situazioni.

Mettete a fuoco dei punti di riferimento della vostra nuova città.

Ad esempio, andare dal barbiere, non richiede certamente uno sforzo, e potrà essere anche quello della città dove stiamo svolgendo il lavoro. Così al rientro nella città dove viviamo, non avremo questa incombenza e potremo dedicare più tempo alla famiglia e agli amici.

Investite nel comfort dell’hotel dove andreto a stare per la durata del soggiorno.

E’ importante, infatti, assicurarsi che l’hotel offra servizi di pulizia dei propri indumenti, a questo proposito, organizzatevi con delle etichette adesive personalizzate per tutto ciò che è di vostra proprietà e rischia di andare smarrito. Dagli indumenti agli abiti agli oggetti, poterli riconoscere ed etichettare, aiuterà la vostra memoria e a ritrovare tutto al momento del bisogno.

Tutto questo sembra banale, ma in realtà faciliterà di molto la vita a chi non ha neanche il tempo di farsi la barba molto spesso!

Allo stesso modo, garantitevi la possibilità di usare la piscina in hotel o la SPA, come la sauna e altri comfort. Viziati? Forse… ma cosa c’è di male nel coccolarsi un po’?

Vacanze studio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.